Ecco, la feet routine per voi! I nostri piedi sono pronti per l’estate?

Non so voi, ma i miei piedi stanno chiusi nelle scarpe fino a quando il caldo non si fa sentire in modo deciso. Sono una freddolosa e i piedi sono la parte in cui soffro di più il freddo quindi cerco di tenerli al caldo il più possibile. Ma arriva ogni anno, il momento di abbandonare le scarpe chiuse e indossare scarpe più leggere, che siano le mitiche Birkenstock o saldali di qualsiasi tipo.

E allora, visto che ormai il caldo è arrivato e siamo certi che per un po’ non ci abbandonerà, in questo articolo parlerò di come curare i nostri piedi, al meglio. Una feet routine per renderli presentabili il giorno in cui indosseremo scarpe aperte o nei giorni in cui finalmente affonderemo i piedi nella sabbia o nell’acqua o anche semplicemente nell’erba.

Sì, ma cosa dobbiamo fare???

Ecco, poche e semplici mosse per una feet routine impeccabile e per avere piedi perfetti senza andare dall’estetista. Quattro passi facilissimi!

Feet routine step #1

Prima di tutto, in una bacinella con acqua tiepida sciogliete almeno uno/due cucchiai di sale da cucina o di bicarbonato di sodio, lasciate i vostri piedi in ammollo per una decina di minuti. Rilassatevi! Non dovete fare niente, se avete il vostro cellulare lontano non disperatevi, chiudete gli occhi e ascoltate il vostro respiro, è sufficiente a rilassarvi.

Quando saranno passati i dieci minuti, iniziate con il tagliarvi a dovere, con molta attenzione, le unghie dei piedi che nel frattempo si saranno ammorbidite. Tagliate le unghie alla lunghezza desiderata, eliminate lo sporco dagli angoli e lima l’unghia nella forma desiderata.
Applicare l’olio per cuticole per nutrire le unghie. Con l’aiuto di una lima per piedi o di una pietra pomice, strofinate delicatamente via lo sporco e la pelle morta dalle parti più dure. Non serve esercitare troppa pressione durante lo strofinamento. L’obiettivo è rimuovere la pelle morta e non ferirsi i piedi.

Feet routine step #2

Esfoliate. Appena avrete sistemato le unghie e le parti più dure dei piedi, se non vi siete procurate ferite o tagli di alcun genere, potete passare all’esfoliazione delle cellule morte della pelle. Tamponate i piedi con un asciugamano e passate uno scrub su tutta la superficie. Vi consiglio il Thalassoscrub di Saybio, è ricco di oli vegetali in particolare oliva e avocado, i due oli più nutrienti che possiamo trovare in natura. Contiene anche una piccola parte di burro di Karité che conferisce morbidezza allo scrub oltre a essere un’ ulteriore fonte di nutrimento per la pelle. Esfolia e nutre in un unico gesto, comodo e efficace, profumato con olio essenziale di limone e menta, un profumo fantastico che mi ricorda tanto il classico profumo delle SPA. Ma del resto..non vi state trattando come se foste all’interno di una centro benessere vero e proprio?!

Feet routine step #3

A questo punto, si può passare lo smalto sulle unghie. Se lo avete, stendete prima un top coat e poi una o due passate di smalto. Infine, un altro strato di top coat e ultimissima cosa ma di primaria importanza, sia che vi lacchiate le unghie sia che le lasciate al naturale: usate un olio per le cuticole. E’ importante che siano ben morbide sempre; per avere un aspetto curato anche senza smalto. L’olio per cuticole può essere acquistato tra i prodotti per unghie specifici ma può essere anche semplicemente un olio di mandorle dolci o di albicocca o se proprio non lo avete in casa, dell’olio di oliva.

Se sarete costanti nell’applicazione dell’ olio sulle cuticole in pochi giorni miglioreranno il loro aspetto notevolmente. Il mio consiglio è quello di metterne un po’ in un contenitore da smalto che non usate più e che avrete ben pulito e tutte le sere prima di andare a dormire, lo passate sulle cuticole, vedrete che bel risultato!

E infine lo step #4

Come mantenere i vostri piedi belli e curati a lungo?

Ogni giorno, oltreché preoccuparsi di lavare i propri piedi e di indossare calzini puliti, ricordatevi di passare una crema o se preferite un olio secco e sempre l’olio per cuticole per mantenere l’idratazione. In questo modo avrete piedi e cuticole morbide e dall’aspetto curato pronti per sfoggiare sandali e scarpe aperte per tutta l’estate!

Per i #saybiotips vi lascio una mini ricetta di scrub per i vostri piedi, nel caso non abbiate il Thassoscrub di Saybio: mezza tazza di sale da cucina fino, meno di mezza tazza di zucchero (qualsiasi tipo) e olio di cocco ma se non lo avete, potete usare quello di oliva che usate in cucina. Si aggiunge un cucchiaio di miele e 5 gocce di olio essenziale di limone o, in alternativa, mezzo bicchiere di succo di limone. Bagnare i piedi e applicare lo scrub. Massaggiare con movimenti circolari su tutta al superficie dei piedi, risciacquare e asciugare. That’s it!

Photo by Oz Seyrek on Unsplash

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00