Le ecopulizie della casa: oli essenziali da avere subito

Cosa dire degli oli essenziali che non avete ancora sentito?! Sì, perché se ne sente parlare continuamente e ormai sappiamo molto di loro. Gli oli essenziali sono oli ottenuti con il metodo dell’ estrazione da sostanze vegetali provviste di aromi, ricchi cioè in “essenze”. Non da tutti i vegetali possiamo estrarre oli essenziali ma da molti sì. Vengono utilizzati molto come rimedi per mantenere il corpo sano e attivo soprattutto dall’ aromaterapia ma trovano un impiego davvero efficace nelle ecopulizie degli ambienti delle nostre case.

Gli oli essenziali sono una delle opzioni più profumate e naturalmente antibatteriche anche per le ecopulizie della casa. Si possono aggiungere gli oli per rendere più ecologico il nostro bucato, igienizzare la cucina e eliminare la muffa in bagno – il tutto facendo profumare la tua casa di “pulito” – senza bisogno di inalare i fumi e le esalazioni dei prodotti commerciali! Ci sono moltissimi usi diversi degli oli essenziali ma ne dobbiamo possedere alcuni per partire con le nostre ecopulizie.

La top ten degli oli essenziali da avere per iniziare le nostre ecopulizie

Ecco i miei 10 oli essenziali per la pulizia, da avere assolutamente in casa e con cui si possono fare tante ricette facilissime per la nostra casa.

Tea tree

C’è qualcosa che l’olio essenziale di tea tree (ossia albero del te, detto anche Maleleuca) non può fare?! Combatte i germi, i batteri e i virus, dalle salviette fatte in casa, al sapone per le mani, allo spray doccia quotidiano, tutto può essere fatto con l’olio essenziale di tea tree. E’ anche un’arma utilissima contro gli insetti. Aggiungilo a un flacone spray con acqua, agita bene e spruzza all’esterno e all’interno della casa per allontanare i pidocchi e altri parassiti anche nei terrazzi o sui davanzali delle finestre dove ci sono piante (non direttamente sopra!) per evitare che vengano attaccate dai parassiti.

Limone

Amato per il suo profumo leggero e pulito, questo olio essenziale è usatissimo nelle ricette di pulizia diy. Naturalmente antibatterico e antivirale, il limone è comunemente usato per sgrassare le macchie ostinate e per rinfrescare l’aria.

Usalo per deodorare il frigorifero, usando uno spray così composto: acqua e aceto bianco, in parti uguali, a cui sono state aggiunte 15 gocce di olio essenziale di limone e 15 di olio essenziale di citronella (se ne avete in casa). oppure, altra ricetta: bicarbonato di sodio con 5 gocce di olio essenziale di limone. In questo modo gli odori sgradevoli del frigo verranno assorbiti dal bicarbonato e gli oli essenziali lasceranno un piacevole profumo agrumato al suo interno.

Un altro uso dell’olio essenziale di limone è per lucidare i mobili. Basta mescolare 10 gocce di olio essenziale con 1/2 tazza di olio d’oliva, passarlo sulla superficie fino a che il legno non ha assorbito il composto e è tornato lucido e profumato.

Lavanda

Uno degli oli essenziali antibatterici più profumati è la lavanda. La lavanda si abbina bene con un altro comune detergente naturale, l’aceto. Basta aggiungerne 4-5 gocce a una qualsiasi miscela detergente all’aceto che grazie alle sue proprietà antibatteriche naturali renderà il profumo più sopportabile. Il suo profumo rilassante aggiunto al sapone per i piatti fatto in casa migliora il profumo dei piatti e nello spray per biancheria, il bucato profumerà davvero di bucato! E’ ottimo anche per conciliare il sonno, sia degli adulti che dei bambini. Si può fare uno spray da spruzzare sul cuscino prima di coricarsi e il nostro sonno sarà più sereno.

Rosmarino

Le proprietà antibatteriche, purificanti e antisettiche naturali del rosmarino lo rendono un’ottima aggiunta al sapone per i piatti e al detersivo per bucato fatto in casa. L’olio essenziale di rosmarino è perfetto per gli spray deodoranti per la casa e la combinazione di menta piperita e rosmarino è perfetta quando hai bisogno di rimanere concentrato.

Eucalipto

Questo germicida naturale è potente contro gli acari della polvere. E’ da usare con il bicarbonato di sodio per pulire a fondo il materasso e per un lavaggio a secco per gli animali di peluche. Si può semplicemente mettere qualche goccia nel lavaggio in lavatrice e gli acari verranno sterminati. Grazie al suo odore di pulito, l’eucalipto è ottimo per gli scarichi puzzolenti della cucina o del bagno. Le foglie di eucalipto ma anche l‘olio essenziale di eucalipto sono ottimi negli armadi per scoraggiare l’arrivo dei parassiti.

Menta

Ci sono innumerevoli usi per l’olio essenziale di menta piperita da usare in casa. Il suo profumo fresco e tonificante e le proprietà antibatteriche lo rendono un’ottima aggiunta ai detergenti spray e al deodorante spray naturale. Per un deodorante per ambienti che scoraggi anche l’arrivo di formiche e ragni, mescola 10-15 gocce di olio essenziale di menta piperita con 1 tazza d’acqua in un flacone spray. Agita bene e spruzza lungo crepe e fessure o ovunque si vedano le formiche. L’odore caratteristico della menta piperita che io adoro, è insopportabile per le formiche!

Citronella

L’olio essenziale di citronella è un efficace antizanzare ma ha il suo effetto dura poco nel tempo e è per questo motivo, che abbiamo la necessità di utilizzarlo più volte durante la giornata. E’ stato misurato che il suo effetto repellente dura non più di due ore, di conseguenza dobbiamo gestire la presenza di olio di citronella nell’ambiente dove siamo, per avere una copertura contro le zanzare che duri nel tempo. Un buon metodo è quello di usare i diffusori per ambienti. Un diffusore di essenze a candela per l’aromaterapia, ad esempio, è sufficiente. Basterà versare nella vaschetta dell’acqua, una goccia di olio essenziale di citronella per ogni metro quadrato della stanza in cui vogliamo diffondere e ciao zanzare. Volendo possiamo anche abbinare l’olio essenziale di geranio.

Cannella

La cannella è naturalmente antibatterica e antisettica. L’ olio essenziale di cannella è davvero potente contro la muffa, è un’ottima aggiunta allo spray antimuffa. La cannella in polvere e il suo olio essenziale sono entrambi efficaci contro i parassiti. Cospargi la cannella in polvere ovunque siano visibili parassiti o applica puro olio essenziale di cannella non diluito sulle aree con un batuffolo di cotone, vedrai la muffa dissolversi velocemente.

Arancia dolce

Come tutti gli agrumi anche l’olio essenziale di arancia dolce è un ottimo sgrassante. Utilizzare 1-2 gocce per rimuovere il grasso o la colla dalle superfici o 12 gocce con 1/4 di tazza di sapone di Marsiglia o sapone all’olio di oliva e acqua per pulire i fornelli e anche l’interno dei mobili della cucina. Ci sono un sacco di modi per usare l’olio di arancia uno è un detersivo per pavimenti facilissimo da fare. Ecco cosa vi serve: 1 tazza di alcol denaturato,1 cucchiaio di aceto bianco, 10 gocce di olio essenziale di arancia, 10 gocce di olio di melaleuca, 1 cucchiaino di detersivo per piatti (facoltativo)e 5 litri di acqua calda, non bollente.

Perché le ecopulizie?

Perché è meglio pulire con consapevolezza. Ecopulizie significa usare detergenti che sono composti da ingredienti semplici e di natura per lo più vegetale, in modo da non inquinare le acque con sostanze nocive e non biodegradabili. Inoltre, ecopulizie, vuole dire stare lontani dai fumi, dagli odori chimici e da sostanze che fanno male al nostro olfatto e alla nostra pelle. Non significa che i detergenti saranno meno efficaci, al contrario! Dovremo imparare a dosarli bene!

E’ cosa nota a tutte voi che Saybio ama gli oli essenziali. Tutti i miei prodotti, ove possibile, sono profumati con gli oli essenziali. Prediligo gli oli provenienti da vegetali che nascono e crescono nella mia terra, che fanno parte del suo paesaggio e ne ricordano i profumi. I miei oli essenziali si sentono molto al momento dell’applicazione della crema ma esalano velocemente per dare spazio magari proprio allapplicazione dell’ eau de toilette che siamo soliti indossare. Se, dunque, il profumo se ne va, la proprietà aromaterapica rimane e gli effetti dell’olio essenziale sul nostro corpo e sulla nostra mente resteranno a lungo.

Photo by The Creative Exchange on Unsplash

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00